categorie
100 SUPER PREZZI

Offerte

Offerte
Quieto
  • Prezzo scontato
anti-stress-e-comportamentali
Quieto
Integratore da usarsi quale complemento alla dieta nei casi di stress, paura, ansia e...
21,54 € Prezzo base -6,36 € 27,90 € Prezzo
Expeller Pack
  • Prezzo scontato
  • Pacchetto
home
Expeller Pack
OFFERTA PACK 3. 3 confezioni di HAIRBALL EXPELLER - mangime complementare specifico per gatti...
12,80 € Prezzo base -4,20 € 17,00 € Prezzo
Tutti i prodotti in vendita
Come pulire la gabbietta dei roditori

Come pulire la gabbietta dei roditori

Pulizia in casa "Roditori"

I roditori sono animali molto puliti e passano gran parte della giornata a pulirsi e tenersi in ordine la gabbietta. Vivere in una gabbia pulita e ordinata è fondamentale per la salute dei roditori. L’igiene è essenziale non solo per evitare la proliferazione di batteri che causano dermatosi, allergie e quant’altro, ma anche per evitare l’esalazione di ammonica delle urine, molto dannosa per le vie respiratorie. Una gabbia pulita quindi che non emana cattivi odori, non solo è più confortevole per loro, ma anche per noi che li ospitiamo nelle nostre case. 

Ma per permettergli tutto questo, i nostri piccoli amici hanno bisogno del nostro aiuto per mantenere i loro ambiente pulito.

Ecco quindi cosa fare:

PULIRE UNA VOLTA ALLA SETTIMANA o almeno 2 volte al mese la loro gabbie e tutti gli accessori. Durante le pulizie è bene mettere gli animali in un’altra gabbia o in un trasportino per roditori e tenerli al sicuro, finché la gabbia non è pronta. Quindi togliere tutti gli accessori e pulirli singolarmente, prestando particolare attenzione al beverino dell’acqua, e scrostando con un semplice spazzolino dentale la possibile formazione di muffe o calcare. Bisogna poi rimuovere la vecchia lettiera, scrostando via l’eventuale materiale residuo e procedere alla pulizia con una spugna imbevuta di acqua e detergente. E' bene utilizzare dei detergenti privi di odori, se possibile ecologici o igienizzanti, che non alterano l’odore della gabbietta con particolari profumazioni. Si dovrà poi sciacquare accuratamente la gabbietta e farla asciugare al sole (potente battericida) o se non fosse possibile asciugarla con cura con un panno o della carta assorbente.

Quando tutto è ben igienizzato e pulito si deve porre un bello stato di lettiera pulita, quella che usate abitudinariamente, e riponete tutti gli accessori al loro posto. Per una miglior performance e pulizia, ai piccoli roditori (criceti, gerbilli e topolini) possono essere abituati ad usare una latrina, un angolo della gabbia in cui fare i bisogni. Può essere usato a tale scopo un piccolo contenitore ad esempio un barattolo di vetro coricato su un lato, o una scatolina di plastica.

I consigli che vi abbiamo illustrato ovviamente non dovranno essere presi alla regola. 

E' certo però è bene dare la giusta importanza ai bisogni dei vostro amichetto, che tanto ci tiene alla sua igiene e alla sua casina.